Martedì, 02 Ottobre 2012 12:02

Le piste ciclabili fanno scendere il tasso di mortalita'

Vota questo articolo
(0 Voti)
Pietrasanta (Lucca), 1 ott - (Adnkronos)

 

Pedalare fa bene alla salute, e questo lo sappiamo bene. Investire in piste ciclabili, però, produce anche vantaggi economici: proprio l'Oms ha messo a punto uno strumento informatico (Heat) che serve per quantificare il risparmio prodotto da interventi di promozione della salute come questo. Se ne è parlato al Festival della Salute in corso a Pietrasanta durante l'incontro ''L'attività fisica come investimento per la promozione della salute'', condotto da Simona Arletti, assessore all'ambiente del Comune di Modena e presidente della rete città sane Oms.

Il Comune di Modena grazie a questo software ha potuto stimare i possibili risparmi e le ricadute in termini di salute pubblica grazie alla realizzazione, già iniziata, di un nuovo tratto di ciclabile in viale Moreali (circa 250 metri), che collegherà il Policlinico al centro storico, con un costo di 40 mila euro a carico dell'Amministrazione. Il funzionamento di Heat si basa su dati raccolti grazie alle due principali associazioni di promozione della mobilità ciclistica di Modena, Fiab e Udace. I volontari hanno contato il numero di ciclisti che attualmente percorre il tratto di via Moreali, una cifra che poi è stata messa a confronto con i dati di percorrenza di altre ciclabili, per stimare i potenziali utenti futuri del nuovo tratto.

Il risparmio pubblico valutato dal software ammonta a circa 400 mila euro annui in termini di costi sanitari e sociali. Tantissimi: 4 milioni di euro in 10 anni. In base alle indicazioni dell'Oms mettere più cittadini in condizione di usare la bicicletta significa incentivarli a fare movimento fisico quotidiano. Con ottime ricadute sulla salute: secondo i calcoli di Heat, con il nuovo tratto di ciclabile, a Modena il rischio di mortalità scende del 5,13%.

Letto 1802 volte

Potrebbero interessarti anche

  • Aosta: nuova pista ciclabile in arrivo

    18 chilometri di pista ciclabile, 21 km2 di area interessata e un + 11 rispetto agli attuali 7 km, sono i numeri del nuovo progetto di mobilità sostenibile che riguarderà la Valle d’Aosta.

  • Adotta una pista monitorando lo “status” delle piste ciclabili

    Torino al passo coi tempi! Adotta una Pista è un’iniziativa finalizzata a promuovere la mobilità sostenibile attraverso l’incremento, la manutenzione e il monitoraggio delle piste ciclabili.

  • Pedala Consumando Kalorie con i consigli dell’esperto

    Sta per arrivare l’estate e con lei i soliti dilemmi sulla forma fisica da sfoggiare al mare! Seguite i suggerimenti di un “Appassionato del Benessere Fisico” che dopo svariati anni e tentativi di pratica sportiva ha compreso come pedalando per due ore al giorno con un’andatura blanda ci si può tenere in forma ottenendo perfino risultati strepitosi!

Itinerari

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.