Domenica, 12 Maggio 2013 08:23

Bike Sport Pedalata culturale fra i luoghi simbolo dello sport della capitale sabauda

Vota questo articolo
(0 Voti)

Oggi l'Associazione culturale Bike Pride propone una biciclettata in occasione del Torino Sport Day 2013, la grande festa all'insegna dello sport per tutti. "Il ciclismo è uno sport duro e affascinante – dichiara Fabio Zanchetta, presidente di Bike Pride - ma noi di Bike Pride sappiamo che la bicicletta è anche e forse soprattutto un fantastico, efficiente e sostenibile mezzo di trasporto. Per questo motivo, per unire il diletto per lo sport con la promozione culturale della bicicletta e della città, partecipiamo a Torino Sport Day". Bike Pride propone insieme all'Assessorato allo sport di Torino una pedalata cicloturistica, con accompagnatori professionisti della Provincia di Torino (Elena Giardina, Paola Guelfi, Dionigi Rosso e Maddalena Fogliano), alla scoperta dei luoghi simbolo dello sport torinese, arricchendo la pedalata con racconti e aneddoti. Il percorso, adatto a tutti, adulti e bambini, è di 20 km da percorrere in circa 3 ore. Il ritrovo è alle ore 10 di domenica 12 maggio in piazzale Valdo Fusi. La partenza è prevista per le 10.30. Sarà un tour "a cappello": partecipare è gratuito; ricambiare la simpatia delle guide sarà molto apprezzato! Si consiglia la partecipazione con la propria bici in buone condizioni.

Per prenotazioni e informazioni: Elena Giardina, tel. 331.9896641, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segui Bike Pride su Facebook Twitter e sul sito www.bikepride.it

Associazione culturale Bike Pride

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Web: www.bikepride.it

Fb: www.facebook.com/bike.pride

Twitter@bikepride

Fonte www.bikepride.it

Letto 2280 volte

Potrebbero interessarti anche

  • Alimentazione per andare bene in bici

    Con l’avvicinarsi delle belle giornate miti della primavera, molti appassionati della bici (sportivi e non), iniziano ad utilizzare con più frequenza le due ruote, magari organizzando delle lunghe pedalate, viaggi cicloturistici e allenamenti per preparare una gara.

  • Un Nobel di Pace a prova di pedale

    Se due indizi fanno una prova, le nove motivazioni sostenute da Caterpillar per riconoscere alla bici il Premio Nobel per la Pace 2016 corrisponderebbero a una certezza.

  • Cavalchiamo le strade

    Domenica prossima, 11 maggio, torna per le strade di Bologna il Bikepride, la manifestazione dell’orgoglio ciclistico giunta alla quarta edizione. Quest’anno il tema della sfilata, che partirà da piazza Maggiore, sono le “invasioni barbariche“.

Itinerari

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.