Martedì, 21 Maggio 2013 08:38

Torino in bicicletta

Vota questo articolo
(0 Voti)

Tra le grandi città italiane Torino è quella che più facilmente si percorre in bicicletta perché è per la maggior parte in pianura e per l'agile tracciato delle piste ciclabili (ad oggi circa 175 Km). Se puntiamo un compasso su Piazza Castello ci rendiamo conto che la distanza di 5 km copre almeno il 70% della città.

Il posteggio della bici è facilitato dalle numerose rastrelliere installate dalla Città nelle strade e nei parchi. Inoltre, è possibile parcheggiare la bicicletta nel cortile condominiale della propria casa o dello stabile presso cui si lavora.

E dal giugno 2010 è attivo [TO]Bike, il servizio di biciclette condivise a prelievo automatizzato (bike sharing) della Città di Torino. Una bicicletta sempre a disposizione per spostarsi in città in modo comodo, veloce e divertente, pulito e salutare.
Pensato per gli spostamenti brevi, il bike sharing rappresenta la forma di spostamento urbano più conveniente perché si risparmiano tempo e denaro, si guadagna in salute e si rispetta l'ambiente.
Grazie alla tessera elettronica i torinesi potranno usare la bicicletta tutti i giorni evitando il traffico ed i problemi di parcheggio.

Per maggiori informazioni

Ufficio Iniziative Ambientali - Via Padova, 29 – Tel. 011.4420177/20119 - Fax 011 - 4426560

InformAmbiente – Numero Verde 800-018235

(gratuito solo per chiamate da rete fissa)

tel. 011 4420165 (per chi chiama da cellulare) - orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: www.comune.torino.it

Letto 5221 volte

Potrebbero interessarti anche

Itinerari

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.