Lunedì, 08 Ottobre 2012 11:56

Biciclette su misura... come un vestito!

Vota questo articolo
(0 Voti)
Una bicicletta 'sartoriale', che come un vestito viene 'cucita' addosso al ciclista. É la sfida di Renzo Alfier, per una vita tecnico specializzato del pedale che ha avviato a Castelfranco Veneto, territorio dove vive, la nuova attività di artigiano self-employed.

 

Una passione praticata per molti anni nel laboratorio personale, legata alla volontà di offrire un servizio nuovo, pensato al fine di "calzare a pennello" le diverse esigenze degli sportivi e degli appassionati di bici (da corsa o mountain bike) unito ad un'esperienza pluriennale maturata sul campo, o meglio, sul 'tracciato'.

"Avviare un'attività in tempi duri come quelli che stiamo vivendo è una scommessa – afferma Renzo Alfier – ma partiamo da una buona base e abbiamo degli obiettivi ambiziosi, forti della professionalità e competenza artigianale che abbiamo acquisito negli anni. Dal design alla personalizzazione fino alla produzione le biciclette vengono disegnate e curate per rispondere alle diverse esigenze della clientela e ai diversi budget".

Una curiosità che rende ancora più singolare il nuovo negozio è il progetto eco-friendly, pensato per valorizzare il territorio circostante e dare un'ulteriore possibilità al turismo sostenibile: "abbiamo attivato un servizio di affitto di bici assistita, una mountain bike di alta qualità con autonomia di 60/80 km: uno spunto per lasciare a casa l'auto e per muoversi in sinergia con l'ambiente circostante.

Un servizio – sottolinea Alfier – pensato soprattutto per promuovere il turismo in luoghi come Asolo ed il territorio degli Ezzelini che meritano l'attenzione anche dei residenti, un modo accessibile anche ai non professionisti e sostenibile per scoprire nuove mete da soli o in compagnia".

Fonte: oggitreviso.it

Letto 1975 volte

Potrebbero interessarti anche

  • Alimentazione per andare bene in bici

    Con l’avvicinarsi delle belle giornate miti della primavera, molti appassionati della bici (sportivi e non), iniziano ad utilizzare con più frequenza le due ruote, magari organizzando delle lunghe pedalate, viaggi cicloturistici e allenamenti per preparare una gara.

  • Un Nobel di Pace a prova di pedale

    Se due indizi fanno una prova, le nove motivazioni sostenute da Caterpillar per riconoscere alla bici il Premio Nobel per la Pace 2016 corrisponderebbero a una certezza.

  • La bici attraverso le infografiche

    Le avete già viste sulle nostre pagine Facebook, ma averle disponibili e sott'occhio sempre non dovrebbe essere male, oltre a vederne un paio di nuove.

Itinerari

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.