Venerdì, 08 Gennaio 2016 13:34

Arriva Aurore: pannello solare per biciclette

Vota questo articolo
(0 Voti)

La bici si avvicina sempre di più alle esigenze dei bikers. Dopo le dinamo che accumulano energia per piccoli dispositivi elettronici come: tablet e smartphone, arriva Aurore: il pannello solare in grado di alimentare oltre allo smartphone e al tablet, casse preamplificate, computer portatili e piccole borracce refrigerate.

L’invenzione, tutta made in Italy, consente di fornire energia elettrica a tutti questi accessori mentre si pedala in bicicletta. Insomma, una soluzione alle risposte di chi vuole avventurarsi in lunghe vacanze in bicicletta senza doversi preoccupare di fermarsi per ricaricare i propri dispositivi elettronici ad una presa elettrica.
Aurore, oltre ad essere disponibile in diverse colorazioni, è stata progettata e studiata per rendere al massimo le sue prestazioni senza apportare ingombro o far perdere aerodinamicità alla bici. Le dimensioni sono 42 x 23 x 30 cm. ed il peso complessivo è di circa 5 kg., inoltre, il pannello solare è smontabile in poco tempo così da poterlo utilizzare in diverse occasioni senza correre il rischio di eventi spiacevoli come il furto. La struttura è possibile collocarla sia al manubrio sia sul portapacchi, oppure, per aumentare la possibilità di accumulo, in entrambe le posizioni. La batteria regge un carico che va da 9 a 12 volt, mentre nel regolatore di batteria è presente un’uscita USB che consente di collegarvi qualunque accessorio. Un esempio eccellente di energia rinnovabile che insieme alla tecnica di realizzazione, Aurore è stato costruito e assemblato con materiali di recupero come: pallet, morali e un vecchio tappeto, dimostra come un’idea all’insegna delle 3R possa generare risultati strepitosi.

Per scoprie di più su Aurore - www.viserbike.com/aurore

Fonte: www.viserbike.com; www.ideegreen.it

Letto 1440 volte

Potrebbero interessarti anche

  • La prima pedalata non si scorda mai

    Abbandonando la suddivisione tra passato, presente e futuro, notiamo qualcosa di istintivo, nel fascino della bicicletta.

  • La bici d’inverno

    Gli amanti della bicicletta vorrebbero organizzare escursioni su due ruote anche d’inverno, bisogna però avere un abbigliamento adeguato per evitare che il freddo rovini le nostre passioni.

  • Gli enti di previdenza sociale italiani sostengono la bicicletta

    Inps e Inail i due enti di previdenza sociale italiani hanno annunciato alcune novità per la riduzione delle emissioni inquinanti, incentivando l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano. L’Inps nel corso del 2018 ha deciso di puntare sul verde per quanto riguarda la propria mobilità. 

Itinerari

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie e la scomparsa di questo banner.