Martedì, 05 Novembre 2013 07:01

Palermo. La pedalata anti-diabete

Vota questo articolo
(0 Voti)

Una pedalata per testimoniare che il diabete, se adeguatamente gestito e controllato, non è una patologia invalidante. Un messaggio di speranza nella lotta al diabete quello che viene da Palermo che, in prossimità della Giornata Mondiale del Diabete 2013 - in programma il 14 Novembre - ospita due eventi volti a sensibilizzare la cittadinanza sul diabete e sull'importanza di una corretta gestione della patologia. L'iniziativa prende il via con una simbolica "pedalata" per le strade di Palermo, alla quale partecipano i rappresentanti delle principali associazioni siciliane di persone con diabete, delle istituzioni locali, di medici diabetologi, infermieri e della squadra dilettantistica "Fly Cycling Team" - equipe di 9 ciclisti, tre dei quali affetti da diabete di tipo 1, oltre a numerosi collaboratori di Sanofi, una delle principali aziende farmaceutiche in Italia. L'idea della pedalata, che si conclude davanti al teatro Politeama, nasce dalla consapevolezza che l'attività fisica ha un ruolo fondamentale sia per prevenire l'insorgenza della malattia, sia per tenere sotto controllo quei valori che potrebbero portare a complicanze ad essa correlate.
La scelta del capoluogo siciliano non è casuale: in Sicilia la prevalenza della patologia è tra le più alte del Paese.
Secondo l'Istat il 5,4 percento dei siciliani è diabetico. E tra i 18 e i 69 anni, secondo il sistema di sorveglianza PASSI - Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia -, sei siciliani su dieci - quasi 200 mila persone in tutto - debbono fare i conti quotidianamente con questa patologia.
Per l' A.D.A (associazione diabetici alcamese), Insieme per il diabete e A.G.D. Sicilia (associazione per l'aiuto ai giovani diabetici Regione Sicilia) e l'associazione regionale diabetici e celiaci 'Danilo Dolce' "si tratta di un'iniziativa importante a cui siamo orgogliosi di partecipare. Questa manifestazione, che Sanofi ha deciso di celebrare per il 2013 a Palermo, è per noi uno dei momenti più significativi per contribuire a diffondere la cultura della prevenzione tra le persone, abbattere il pregiudizio nei confronti del diabete e sostenere un messaggio di speranza e solidarietà rivolto a chi quotidianamente vive questa condizione".

Fonte: http://www.ansa.it 

Letto 2038 volte

Potrebbero interessarti anche

  • Palermo e la Conca d’oro

    Pedalare nella città di Palermo, magari tagliandola a metà, proprio come si fa con una arancia non è cosa difficile. Ci sono vie che, per la loro struttura lineare, intersecandosi, dividono il centro in quattro spicchi.

  • Ciclotour

    Vendita e assistenza bici.

    Sito internet

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Sede: Palermo (PA) 25, Viale Principe Di Scalea.

  • Cannatella Massimo

    Biciclette: vendita e riparazione a Palermo.

    Sito internet

    Sede: Palermo (PA) 16/A, Via Papireto. 

Itinerari

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.