Giovedì, 09 Gennaio 2014 10:14

Bologna. La regina delle due ruote ospitta "Bici senza frontiere"

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sarà Bologna, la città delle due torri, ad ospitare la giornata nazionale "Bici senza frontiere": sabato 8 febbraio i ciclisti di tutt'Italia si daranno appuntamento in piazza Maggiore. L'evento è creato dall'associazione #salvaciclisti, a due anni dalla sua nascita.
Ogni città formerà una squadra che sfiderà le altre in duelli "all'ultima bici" su un terreno di gioco su cui sono allestiti percorsi urbani. Ogni città può dare sfoggio dei suoi migliori pedalatori con ogni tipo di ciclista quotidiano, da zero a 99 anni. E come in ogni competizione che si rispetti, ci saranno prove da superare per testare la propria abilità ciclistica.
"Bici senza frontiere" consiste in una gara in 4 prove in cui una squadra di ciclisti urbani gareggerà in bicicletta affrontando prove come portare da casa a scuola quattro bambini nel minor tempo possibile, rispondere correttamente a dei quiz, completare il percorso casa-lavoro il più in fretta possibile. Ogni squadra può contare un minimo di 9 partecipanti a un massimo di 20 (9 per la prima prova, 4 per la seconda e 7 per la terza). Le prove saranno coordinate da un capitano e contraddistinte da un particolare come una divisa o un accessorio comune.
Più che una gara vera e propria è uno spettacolo spontaneo e aperto a tutti; per iscriversi è sufficiente consultare il sito http://bicisenzafrontiere.it/.
Domenica 9 ci sarà una riunione per discutere sulle esperienze di cicloattivismo fatte in questi due anni nelle realtà locali e programmare gli impegni futuri.

Fonte: bicisenzafrontiere.it

Letto 4028 volte

Potrebbero interessarti anche

  • Velolove: Le figurine dei ciclisti urbani

    Per raccontare in immagini chi sono i diversi assi del ciclismo urbano contemporaneo, ossia tutte quelle persone che hanno scelto uno stile di mobilità assai meno banale e malsano di quello della vecchia automobile, #VeloLove ha deciso di realizzare il 1° Album di Figurine dei Ciclisti Urbani.

  • Cavalchiamo le strade

    Domenica prossima, 11 maggio, torna per le strade di Bologna il Bikepride, la manifestazione dell’orgoglio ciclistico giunta alla quarta edizione. Quest’anno il tema della sfilata, che partirà da piazza Maggiore, sono le “invasioni barbariche“.

  • Bici Senza Frontiere: il video

    Sarà Bologna, la città delle due torri, ad ospitare la giornata nazionale "Bici senza frontiere": sabato 8 febbraio i ciclisti di tutt'Italia si daranno appuntamento in piazza Maggiore. L'evento è creato dall'associazione #salvaciclisti, a due anni dalla sua nascita. Ogni città formerà una squadra che sfiderà le altre in duelli "all'ultima bici" su un terreno di gioco su cui sono allestiti percorsi urbani. Ogni città può dare sfoggio dei suoi migliori pedalatori con ogni tipo di ciclista quotidiano, da zero a 99 anni. E come in ogni competizione che si rispetti, ci saranno prove da superare per testare la propria abilità ciclistica.

Itinerari

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.