Mercoledì, 06 Marzo 2013 10:34

BIKE ECONOMICS

Vota questo articolo
(0 Voti)

La bicicletta crea ricchezza e nuovi posti di lavoro. In attesa di strade più sicure, c'è chi ha scommesso, con successo, sulle due ruote: pony express, agenzie turistiche, stilisti e designer. 

La bicicletta crea ricchezza e nuovi posti di lavoro. In attesa di strade più sicure, c'è chi infatti ha scommesso sulle due ruote: agenzie turistiche, stilisti, pony express e officine. E ha successo. Come la cooperativa vicentina Girolibero, che si occupa di cicloturismo: ha 42 dipendenti e dal 2002 i clienti sono cresciuti ogni anno del 20%. Alla Stazione delle biciclette di San Donato Milanese oggi lavorano sette persone, era una sola dieci anni fa. Storie che Terre di mezzo - street magazine racconta in "Bike economics", l'inchiesta del numero di marzo secondo cui in estate i 370 chilometri di piste ciclabili del Trentino sono percorsi ogni giorno da 10mila persone: sei su dieci hanno scelto questa regione proprio perché possono pedalare in lungo e in largo in sicurezza. Il loro contributo all'economia locale è di circa 78 milioni di euro, compresi i pernottamenti. Anche i ladri si sono resi conto che la bicicletta può essere un business: Terre di mezzo ha contato almeno 20 grandi furti nel 2012 tra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna a costruttori o negozi specializzati, con danni per oltre 1,5 milioni di euro. Legambiente stima che ogni anno vengano rubate 1,2 milioni di bici. Sono 12mila persone i lavoratori delle 250 fabbriche che producono bici, con un fatturato di circa 1 miliardo all'anno. Dal 1997 le vendite oscillano tra 1,5 milioni e 1,9 milioni di pezzi. "Il settore tiene, con fatica -spiega Pietro Nigrelli, responsabile dell'area bici dell'Associazione ciclo e motociclo (Ancma), aderente a Confindustria. Ma potrebbe crescere se nelle nostre città ci fosse più spazio per loro". Il mondo della bici è in surplace: aspetta in equilibrio il momento giusto per scattare. Il problema non è solo legato alla mancanza di piste ciclabili: la bicicletta non è ancora considerata un mezzo di trasporto. Nel Regno Unito (la cui popolazione, 58 milioni, è simile a quella italiana) la bici produce, secondo uno studio del 2011 del Ministero dei trasporti, una ricchezza pari a 3,3 miliardi di euro all'anno. Fa' la cosa giusta!, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, dedica la sezione speciale di quest'anno alla mobilità sostenibile, con un'attenzione particolare alle biciclette. Sarà possibile provare gli ultimi prototipi delle bici elettriche, sono previsti spettacoli per bambini sull'educazione stradale, una piéce teatrale che racconta storie di vita quotidiana a bordo della bicicletta. Ci saranno anche stand di pony espress su due pedali, agenzie di cicloturismo e si potrà imparare a riparare o a personalizzare la propria bicicletta. 

Fonte: magazine.terre.it
Letto 4943 volte

Potrebbero interessarti anche

  • In bici da Ovada a Novi Ligure in una cornice ricca di castelli e fortezze secolari

    Scheda tecnica percorso
    Lunghezza percorso: 32,5 Km
    Tipologia: itinerario su pianura, collina, sterrato e asfalto
    Difficoltà: media
    Località di partenza: Ovada
    Località d’arrivo: Novi Ligure
    Località attraversate: Ovada, Rocca Grimalda, Castellletto d’Orba, Capriata d’Orba, Francavilla Bisio, Tassarolo, Pasturana, Novi Ligure

  • Bici elettriche nel Monferrato

    Sono un vero e proprio concentrato di tecnologia la nuova generazione di e-bike, biciclette a pedalata assistita, elettriche, ricaricabili, dai bassissimi consumi e dalle lunghe percorrenze.

  • La Val di Susa tra bici e arte “Diocesana”

    Scheda tecnica percorso
    Lunghezza percorso: 8 km e 10 km
    Tipologia: itinerario su strada asfaltata
    Difficoltà: media
    Località di partenza: Chiomonte, loc. Pian del Frais
    Località d’arrivo: Susa
    Località attraversate: Chiomonte, Gravere, Arnodera e Susa.

Itinerari

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.