Mercoledì, 21 Settembre 2011 09:35

C.B.T. Italia

Vota questo articolo
(0 Voti)

C.B.T. Italia, acronimo di “Costruzione Biciclette Tardivo” nasce a metà degli anni cinquanta ad opera del fondatore Giovanni Tardivo, grossista e distributore a livello provinciale di parti per ciclo e motociclo.
Agli inizi degli anni settanta l’ingresso in azienda del primo figlio Guido permette alla ditta di ampliare il suo raggio di azione a livello interregionale nonché la partenza della produzione di biciclette e di telai per biciclette da corsa.
Con l’arrivo del secondogenito Bruno (tuttora dirigente insieme al fratello Guido), la produzione di telai per biciclette da corsa diventa preminente, pur restando viva la realtà distributiva della accessoristica collegata.
All’epoca il solo materiale impiegato nella costruzione di telai era l’acciaio, ma C.B.T. Italia riusciva già a distinguersi proponendo, unica azienda del settore, i forcellini con cromature nere e l’imbutitura del tubo sella per ottenere un carro posteriore più corto.

sede: Via Genova, 15 - 12010 CUNEO

Letto 4164 volte

Potrebbero interessarti anche

Itinerari