Venerdì, 30 Giugno 2017 10:12

Il cuneese in bici tra le piantagioni di kiwi

Vota questo articolo
(0 Voti)

Scheda tecnica percorso
Lunghezza percorso: 30 km
Tipologia: percorso su strada
Difficoltà: media
Località di partenza: Cuneo
Località d’arrivo: Lagnasco
Località attraversate: Parco della Gioventù di Cuneo, Cuneo, frazione Cascina Malaspina, frazione Villafalletto, frazione Termine, località Migliore, Lagnasco.

Introduzione: Con circa 5.000 ettari, il Piemonte, è diventata la seconda regione d’Italia per produzione di kiwi. Temperature miti e terreni fertili creano la condizioni ideali per questo frutto dalle molteplici proprietà. In omaggio alla tradizione agricola del luogo proponiamo un tour nel cuore del cuneese.

Descrizione: La partenza dell’itinerario ha come punto d’inizio il Parco della Gioventù di Cuneo. Da qui, attraversando le vie del centro città e la circonvallazione nord, si raggiunge Cascina Malaspina ai confini della cittadina cuneese.
Proseguite dritto per circa 8 km sulla SP 20 e alla rotonda, imboccate la prima uscita in direzione di Villafalletto. Per raggiungerla, seguendo la SP 169, dovrete percorrere all’incirca 7 km di strada caratterizzati da un continuo andirivieni di campi coltivati a kiwi.
Mentre la tradizione agricola e il paesaggio naturale si fondono, è consigliabile approfittarne per fare una breve sosta rigeneratrice.
Terminata la sosta, inforcate la vostra bici e ripartite alla volta di Lagnasco seguendo la SP 161 in direzione della frazione di Termine.
Superate località Migliore e raggiungete la rotonda di Falicetto, dove svolterete alla terza uscita.
Giunti a questo punto del tracciato, per arrivare nel centro di Lagnasco, la cittadina che ogni anno ospita la rassegna “Frutti in fiore” gli appuntamenti dedicati alla produzione frutticola locale, dovrete pedalare ancora per circa 5 km sulle sede stradale della SP 137.
Il paesaggio che incontrerete sarà costeggiato da folte vegetazioni di kiwi.

(G.M.)

Letto 752 volte

Potrebbero interessarti anche

  • La bici d’inverno

    Gli amanti della bicicletta vorrebbero organizzare escursioni su due ruote anche d’inverno, bisogna però avere un abbigliamento adeguato per evitare che il freddo rovini le nostre passioni.

  • Gli enti di previdenza sociale italiani sostengono la bicicletta

    Inps e Inail i due enti di previdenza sociale italiani hanno annunciato alcune novità per la riduzione delle emissioni inquinanti, incentivando l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano. L’Inps nel corso del 2018 ha deciso di puntare sul verde per quanto riguarda la propria mobilità. 

  • Bici in Treno

    La Commissione Trasporti e Turismo del Parlamento Europeo, ha approvato una bozza di regolamento per rendere obbligatoria la presenza di almeno otto posti per biciclette sui treni europei.

Legenda difficoltà bici da corsa

  • Legenda difficoltà BICI DA CORSA
    Legenda difficoltà BICI DA CORSA

    Difficoltà: La valutazione della difficoltà dei percorsi in bici da corsa prende in considerazione la lunghezza e il dislivello del percorso.

Scala cicloturismo in MTB

Legenda difficoltà trial

  • Legenda difficoltà TRIAL
    Legenda difficoltà TRIAL

    Singletrail-Skala: comprende sei gradi di difficoltà che vanno da S0 fino a S5 e valuta esclusivamente le difficoltà tecniche che riguardano un sentiero, sia esso pianeggiante, in salita o in discesa.

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie e la scomparsa di questo banner.
Leggi l'informativa estesa Accetta Rifiuta