Giovedì, 29 Marzo 2012 12:50

Percorso E - Km 30 - Il Borgo Cornalese, l'Abbazia di Casanova e la Villa di Cavour

Vota questo articolo
(0 Voti)

Con percorso quasi ad anello, questo itinerario che si allontana dal Po consente di effettuare una piacevole digressione in mezzo alla campagna, alla ricerca di un antico borgo, di una abbazia e della villa di un famoso personaggio storico.
Il Borgo Cornalese, pregevole nucleo rurale ben conservato, risale all'anno 1000, quando fu fondato da nuclei di Ungari e Bulgari, che scelsero di insediarsi nei pressi del Po. L'Abbazia di Casanova, dalle sobrie e interessanti architettetture barocche, è ancora oggi condotta da religiosi. Villa Cavour, trasformazione di un preesistente castello, era la dimora preferita dal celebre Primo Ministro, che qui è sepolto. Le sale ospitano un museo cavouriano, ricco di cimeli e memorie, mentre all'esterno sorge un vasto parco. L'itinerario attraversa inoltre alcuni rii e torrenti che scendono dal Pianalto di Poirino, il maggiore dei quali è il Banna.

Letto 1626 volte

Legenda difficoltà bici da corsa

  • Legenda difficoltà BICI DA CORSA
    Legenda difficoltà BICI DA CORSA

    Difficoltà: La valutazione della difficoltà dei percorsi in bici da corsa prende in considerazione la lunghezza e il dislivello del percorso.

Scala cicloturismo in MTB

Legenda difficoltà trial

  • Legenda difficoltà TRIAL
    Legenda difficoltà TRIAL

    Singletrail-Skala: comprende sei gradi di difficoltà che vanno da S0 fino a S5 e valuta esclusivamente le difficoltà tecniche che riguardano un sentiero, sia esso pianeggiante, in salita o in discesa.

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie e la scomparsa di questo banner.
Leggi l'informativa estesa Accetta Rifiuta