Stampa questa pagina
Giovedì, 22 Maggio 2014 16:04

La mappa delle ciclovie italiane

Vota questo articolo
(0 Voti)

Arriva una mappa aggiornata della rete di ciclovie nazionali, con18mila km di strade ciclabili, di cui 10mila già mappati, 18 itinerari e 50 "ciclovie di qualità".

È Bicitalia, la prima grande mappa delle rete cicloturistica d'Italia, realizzata grazie allaFiab, Federazione Italiana Amici della Bicicletta, e al Ministero dell'Ambiente, e consultabile sul sito www.bicitalia.org.

Bicitalia rappresenta un network di grande respiro sul modello delle diverse reti ormai realizzate con successo in diversi paesi dell’Europa, a partire da Eurovelo. Vuole inoltre rappresentare una base di lavoro per la realizzazione della "rete nazionale di percorribilità ciclistica" prevista da delibera CIPE. Sviluppando e promuovendo una cultura della ciclabilità in tutti i suoi aspetti (salvo quello agonistico), quale elemento della mobilità sostenibile urbana ed extraurbana.

BICITALIA pertanto deve intendersi come un network nazionale che considera esclusivamente gli ambiti di collegamento di dimensione sovraregionale o di collegamento con i Paesi confinanti. Non considerando, se non sono integrati nella rete nazionale, gli itinerari ciclabili di dimensione regionale o, più frequentemente, provinciale che pure possono essere di grande interesse e qualità come ad esempio le reti provinciali di Torino, Trento e Bolzano, Modena, Lodi, Brescia, Milano, Parma, Pisa e, forse la prima in Italia ad intraprendere questa strada, Mantova.

Fonte: greenme.it; bicitalia.it

Letto 3810 volte

Potrebbero interessarti anche