Venerdì, 27 Aprile 2018 10:31

Bicifestazione Roma 2018

Vota questo articolo
(0 Voti)


Sabato 28 aprile 2018, a Roma ci sarà la Bicifestazione. Un evento, un raduno un modo di chiedere tutti insieme il rispetto dei diritti dei ciclisti.

Dalla grande manifestazione tenutasi ai Fori Imperiali, Roma, sono passati sei anni (28 aprile 2012), dove hanno preso parte più di 50.000 persone con le proprie bicilette, invadendo il centro della Capitale al suono di Veni, Vidi, Bici chiedendo città a misura di bicicletta. Bicifestazione riprende proprio da dove aveva lasciato la grande manifestazione #slavaciclisti del 2012. Troppi ciclisti vittime di incidenti sulla strada, troppa poca considerazione di un mezzo che, invece, ha pieno diritto di essere sulla strada così come i mezzi motorizzati. Considerazioni legittime anche per quanto riguarda la mobilità. Con meno auto e più biciclette se ne guadagnerebbe tutti e allora sarebbe da aprire gli occhi verso abitudini che spesso si ritengono impossibili e invece è solo questione di scoprire un modo di fare diverso e nuovo. È il momento di alzare un po’ la voce allora, non per fare rivoluzioni, ma per dire che si può fare e chiamare alle proprie responsabilità anche gli amministratori pubblici, quelli che troppo spesso parlano della bicicletta per dirsi moderni e poi, allo stato dei fatti, mollano il colpo lamentando difficoltà che troppo spesso sanno di pretesto.
Il 28 aprile i migliaia di partecipanti all’evento chiederanno senza rassegnarsi il cambiamento delle città e principalmente il riconoscimento e la protezione per chi usa quotidianamente la bicicletta come mezzo di trasporto.

Info
bicifestazione.it

Letto 1224 volte

Potrebbero interessarti anche

  • La prima pedalata non si scorda mai

    Abbandonando la suddivisione tra passato, presente e futuro, notiamo qualcosa di istintivo, nel fascino della bicicletta.

  • La bici d’inverno

    Gli amanti della bicicletta vorrebbero organizzare escursioni su due ruote anche d’inverno, bisogna però avere un abbigliamento adeguato per evitare che il freddo rovini le nostre passioni.

  • Gli enti di previdenza sociale italiani sostengono la bicicletta

    Inps e Inail i due enti di previdenza sociale italiani hanno annunciato alcune novità per la riduzione delle emissioni inquinanti, incentivando l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano. L’Inps nel corso del 2018 ha deciso di puntare sul verde per quanto riguarda la propria mobilità. 

Itinerari

Tuttobike

Tutto quello che serve agli appassionati delle due ruote, punti vendita, assistenza, riparazioni e abbigliamento.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie e la scomparsa di questo banner.
Leggi l'informativa estesa Accetta Rifiuta