Scheda tecnica percorso
Lunghezza percorso: 57 km
Tipologia: percorso su asfalto
Difficoltà: media
Località di partenza: Dro
Località d’arrivo: Dro
Località attraversate: Maso Gobbo, Sarche, Ponte Arche, Terme di Comano,
Campo Lomaso, Dasindo, Stumiaga, Torbiera, Ballino, Ville del Monte, Lago di Tenno, Riva del Garda, Arco, Moletta, Dro.

 
Introduzione: L’estate di Dro, ogni anno, ha sempre un fascino particolare. Le vaste piantagioni di Prugna arricchiscono il panorama della zona e suggeriscono dei percorsi ciclabili a tema che vi faranno apprezzare un frutto dalle molteplici proprietà vitaminiche.  

Descrizione: Punto di partenza dell’itinerario Trentino è l’incrocio tra la SP84 e la Ciclabile Basso Sarca. Da qui, seguendo il percorso ciclabile, si raggiunge la frazione di Pietramurata.
Attraversatela, pedalando sempre sulla “Ciclabile Basso Sarca” che collega le località di “Maso Gobbo” e “Sarche”, inizierete ad immergervi nell’atmosfera agricola della zona: alla vostra dx vaste distese di campi coltivati a Prugna saranno testimoni di questi primi km. in bici.
Raggiunto il centro abitato di Sarche, svoltate a sx sulla SS237.
Una serie di tornanti, caratterizzati da un leggero pendio, vi condurranno nella frazione di “Ponte Arche” nel cuore delle Terme di Comano.
Approfittatene per una breve sosta rigeneratrice: la zona si presta bene per immortalare delle foto ricordo. Terminata la sosta, seguendo la SS 421, ripartite alla volta delle frazioni di “Campo Lomaso”, “Dasindo”, “Stumiaga”, “Torbiera” e “Ballino”, in circa 10 km., vi troverete immersi nella natura incontaminata.
Continuando sulla SS 421, prima di arrivare a “Ville del Monte”, alla vostra sinistra, troverete il Lago di Tenno: la sua conformazione insieme al paesaggio scenografico della zona meritano di essere osservati da vicino.
Riprendete il percorso in direzione di Tenno. Terminata la discesa, indirizzatevi verso Riva del Garda che con il suo lago è diventata una meta molto ambita anche per gli amanti delle due ruote.
Per raggiungere il percorso finale dell’Itinerario ciclabile a tema Prugna, basta percorrere la SS 45 bis. La sede stradale, dopo aver superato la frazione di “Arco”, torna a costeggiare l’argine del Fiume Sarca. Il centro abitato di “Moletta” indica che siete quasi alle porte del “Tempio Trentino” per quanto concerne la coltivazione della Prugna, il frutto dalle ricche proprietà vitaminiche.
La località di Dro, meta finale di questo tour in bici, è un posto esclusivo per conoscere e assaporare gustosissime ricette a base di prugna.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Tomato Green Blue Cyan Pink Purple

Body

Background Color
Text Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più