Nel pensare alla menta, le prime cose che vengono in mente potrebbero essere svariate. C’è chi l’associa a quelle piccole caramelle che la nonna, in ogni sua visita, ti regala; chi con fantasia culinaria crea quei profumatissimi cocktail come il moijto; ma anche chi la usa come miscela per assaporare un buon tè. Sono molti gli usi a cui si presta la pianta di menta. Il territorio del Pancalierese nella sua dimensione naturale li raccoglie tutti, proprio come fanno ogni mattina i coltivatori di menta. Ammirarli non è difficile!

Basta percorrere, magari in sella alla propria bici, le strade che costeggiano i campi per scoprire molte di queste storie. “L’isola verde” di Pancalieri è un luogo dove l’aria fresca e profumata fa venir la voglia di pedalare anche a chi in bici non è mai andato. Lungo “le vie della menta” le stesse che da Pancalieri portano a Racconigi, oltre ad ammirare una delle varietà di menta migliori al mondo menta piperita (collegamento articolo e.t.) è possibile visitare le più antiche distillerie e una serie di negozi in cui trovare prodotti a base di menta diventa quasi naturale. Visitando la cittadina di Pancalieri è impossibile non fare un salto al Museo della Menta. A pochi passi dal museo c’è EssenzialMenta il luogo in cui Mirella prepara i suoi prodotti a base di menta come: le caramelle digestive, i liquori aromatici, i cioccolatini con sciroppo e con ripieno di crema alla menta.  Specialità della zona lo sciroppo di menta fatto con zucchero bianco o con quello di canna.
Sulla strada che va verso Racconigi, un’altra sosta obbligatoria da fare è al liquorificio Alpestre di Carmagnola. Qui i frati Maristi da anni coltivano la menta e molte altre qualità di erbe officinali. Dopo Carmagnola arriverete a Racconigi, altro tempio della menta piperita. Nell’incantevole scenario del suo castello potrete ammirare un giardino ricco di pareti dipinte dal Bellosio nel Gabinetto d’Apollo. Sempre a Racconigi è possibile inoltre fare una sosta nel laboratorio del saponificio Aulina. Lì scoprirete come Ezio prepara le sue saponette alla menta. Insomma un percorso riverenziale a tutti quei prodotti che, al solo odore sprigionato, ci rimandano indietro nel tempo a quando eravamo ancora bambini. Una piacevole pedalata all’insegna di ecoidee profumate da cui prendere spunto.

Fonte: visitterredeisavoia.it; itinerari.it

Devi effettuare il login per inviare commenti
Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Tomato Green Blue Cyan Pink Purple

Body

Background Color
Text Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più