Scheda tecnica percorso
Lunghezza percorso: 8 km e 10 km
Tipologia: itinerario su strada asfaltata
Difficoltà: media
Località di partenza: Chiomonte, loc. Pian del Frais
Località d’arrivo: Susa
Località attraversate: Chiomonte, Gravere, Arnodera e Susa.

Introduzione: Il clima e la posizione geografica del Gran Serin “hanno fatto la loro parte” tutto il resto è frutto della generosità naturale. Pedalando lungo le rampe della valle, da fine maggio a metà ottobre, è possibile ammirare un paesaggio ricco di vaste distese di campi fioriti abitati da camosci, cinghiali e lepri, “osservati” da aquile e falchi.
I forti pendii dell’itinerario saranno addolciti da una vista mozzafiato e da un finale ricco di “Tesori, Arte e Cultura Alpina”: il Museo Diocesano custodisce una serie di testimonianze di fede e di arte appartenenti alle parrocchie di tutta la Val Susa.

Descrizione: La location che fa da “apripista” all’itinerario è il centro abitato di Chiomonte.
Da qui, dopo aver percorso un tratto di SS24, il percorso offre la possibilità di raggiungere la località di Susa da due versanti opposti: il primo, lungo circa 10 km. “fa rotta” su Arnodera immergendosi in una porzione di territorio caratterizzata da un continuo saliscendi circondato da folte vegetazioni boschive. Il secondo, invece, meno impegnativo e più corto (circa 8 km) segue interamente il fondo valle.
Per esplorare le strade del primo itinerario, appena arrivate nel centro abitato di Gravere, è necessario svoltare a dx per via Europa, fino a incrociare via Santa Maria. Quindi, al bivio svoltate a sx, e dopo esser transitati dinanzi al Palazzo Comunale, proseguite in direzione di Arnodera.
La sede stradale del percorso è un continuo saliscendi che in poco più di 6 km., vi porterà dritto dinanzi al Museo Diocesano di Susa.
Il secondo itinerario, dislocato interamente sulla SS24, percorre tutto il fondo valle fino a lambire l’anfiteatro romano che c’è alle porte di Susa.
Superatelo e, una volta giunti al bivio con via Monte Grappa, svoltate a sx. Proseguite dritto fino a oltrepassare il ponte sul Fiume Dora Riparia. A pochi metri, sulla vostra sx, troverete la sede del Centro Culturale Diocesano di Susa.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Tomato Green Blue Cyan Pink Purple

Body

Background Color
Text Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più